Valle d'Aosta | Italia
 

e-MTB ITER

Voglia di avventura in mezzo alla natura? Vieni a provare le nuove mountain bike elettriche!

Una piccola, grande rivoluzione su due ruote: con le e-MTB chiunque potrà affrontare escursioni sui sentieri impegnativi del Gran Paradiso, senza allenamenti particolari; il motore elettrico di cui sono dotate le biciclette consente di superare i dislivelli come se si stesse pedalando in pianura.

Qualche caratteristica tecnica? Le mountain bike hanno un’autonomia che varia da 40 km in salita a più di 100 km in pianura, pesano meno di 20 kg e sono dotate di freni idraulici a disco e forcelle ammortizzate. Leggere e funzionali, dunque, l’ideale per spostarsi sul territorio montano. Le e-MTB si trovano nei Centri Visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Cogne, Valsavarenche e Rhêmes-Notre-Dame e presso il punto informativo di Maison Pellissier a Rhêmes-Saint-Georges.

Il prestito delle biciclette è gratuito, riservato ai possessori del Fondation Grand Paradis Pass (per le condizioni integrali di prestito vedi il regolamento allegato a questa pagina).

Cosa aspetti? Scopri quanto può essere ecologico e soprattutto elettrizzante pedalare in montagna con le e-MTB: un’esperienza unica e, allo stesso tempo, per tutti!

Le e-MTB sono disponibili su prenotazione. Per usare le bici è sufficiente registrarsi presso i punti di accreditamento sotto elencati.

PUNTI DI ACCREDITAMENTO
Estate 2017 - tutti i giorni presso i centri visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso (verificare gli orari di apertura)
• Centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Cogne - Villaggio Minatori, Cogne
• Centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Rhêmes-Notre-Dame - Loc. Chanavey, Rhêmes-Notre-Dame
• Centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Valsavarenche - Fraz. Dégioz, Valsavarenche
• Uffici di Fondation Grand Paradis - Villaggio Minatori, Cogne (dal lunedì al venerdì 9-13 e 14-18)

REGOLAMENTO 

Contratto per il prestito di mountain bike elettrica

USO DELL'e-MTB 

Invito ad un uso della eMTB corretto e rispettoso dei luoghi

L’azione è stata realizzata e finanziata nell’ambito del progetto I.T.E.R. - Imaginez un Transport Efficace et Responsable, capofilato dal Dipartimento Trasporti della Regione Autonoma Valle d’Aosta e cofinanziato dal Fondo europeo di Sviluppo Regionale nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia ALCOTRA 2007-2013.